Il progetto e i Punti di Vista

IMG-20150522-WA0005

 

Presentazione

Vita da Elfi è un progetto per la sensibilizzazione ambientale e lo sviluppo di comportamenti ecocompatibili nelle nuove generazioni.
L’entusiasmo per la Vita nel Bosco, l’Amore per l’Arte e tanta curiosità, ci portano ad esplorare luoghi sempre diversi della nostra splendida Sardegna, ricca di biodiversità da osservare, alberi pronti ad accogliere il nostro Circo itinerante. Andiamo alla ricerca di Foresterie idonee dove poter organizzare residenze  artistiche per piccoli gruppi di “ Elfi sognatori” di età dai 7 anni in su.

logo

L’associazione culturale Punti di vista è nata con l’idea di contribuire allo sviluppo della personalità individuale e della società secondo principi che si ispirano ad approcci ecologici, alla democrazia attiva, all’intercultura e alla non violenza.

Il nostro nome esprime il desiderio di sviluppare uno sguardo aperto e curioso che abbracci la totalità dei diversi aspetti della realtà, per questo ogni tematica viene affrontata da diverse angolazioni.  Tra gli argomenti che più ci piace esplorare ci sono l’educazione ambientale e lo sviluppo sostenibile, la promozione della lettura, l’arte e l’archeologia, l’intercultura e la cittadinanza attiva, che vengono trattati con una metodologia che si prefigge di stimolare la curiosità e la partecipazione attiva, di sviluppare il senso critico attraverso il gioco, il circo sociale e la creatività. Ultimamente ci stiamo dedicando in modo particolare all’educazione alla terra, promuovendo il contatto diretto con la Natura e tutto ciò che la riguarda.

Punti di vista ha visto crescere nel corso degli anni le sue relazioni col territorio e con le realtà locali, con le quali continua oggi ad operare.

I progetti possono essere rivolti a diversi target di utenza: bambini, ragazzi, adulti.

L’associazione si occupa inoltre di formazione e aggiornamento di insegnanti, educatori, operatori culturali.

I laboratori sono stati portati avanti in collaborazione con scuole (dalle scuole dell’infanzia alle secondarie),  biblioteche, musei, parchi naturali o realizzati all’interno di festival culturali.

L’associazione collabora con varie figure professionali e mira a fare rete con gli Enti pubblici e privati e con le Associazioni presenti sul territorio.

sito web punti di vista

Mara Lasi: laureata in archeologia, ha svolto studi riguardanti i percorsi educativi e la pedagogia prendendo una qualifica professionale in tecnico dei servizi educativi operante in musei e siti archeologici, e approfondimento le proprie conoscenze sulla pedagogia steineriana attraverso un corso di Alta Formazione. Dal 2006 è socia fondatrice dell’Associazione culturale Punti di vista attraverso la quale svolge principalmente attività di educazione e formazione, progettazione e coordinamento di gruppi. Dal 2000 fa parte inoltre di Aracnofilia, portale italiano di riferimento dell’aracnologia attraverso il quale porta avanti studi e ricerche sulla microfauna. Il suo interesse principale è quello di trasmettere la sua passione per la natura e il territorio, attraverso laboratori educativi in cui abbiano un ruolo fondamentale le relazioni, il gioco, l’osservazione dal vivo di animali e piante e la creatività.
Luca Gasole: laureato presso la Facoltà di Scienze della Formazione, dell’Università di Cagliari in Psicologia dell’Apprendimento, Comunicazione e Salute Psicosociale. Dal 2004 porta avanti il progetto di ricerca sul gioco Giocando per il Mondo, progetto di ricerca incentrato sullo studio del valore psicopedagogico del Teatro Circo quale alternativa di intervento sociale e linguaggio/strumento comunicativo nella didattica e divulgazione della scienza. Propone formazione per insegnanti e operatori culturali; animazioni e spettacoli didattici di sensibilizzazione ambientale, laboratori di piccolo circo, di espressione corporea, creatività e psicomotricità, rivolti a bambini e adulti, in tutta la Sardegna Italia e Europa.
Ilaria Ditta: socia collaboratrice dell’Associazione Punti di Vista, ingegnere e consulente ambientale, ha collaborato a percorsi di educazione ambientale per le scuole primarie, si occupa di implementazione di sistemi di gestione ambientale, GPP e progettazione per bandi sull’ambiente e lo sviluppo sostenibile.
Davide Madeddu: laureato in Lettere Moderne con una tesi dal titolo Nascita, sviluppo, critica ed evoluzione della Negritudine: il contributo francofono al concetto di Creolizzazione. Scrive su alcuni settimanali sardi, è musicista (Afrodanza, Dununba Afro Percussion Band, Guney Africa, BimBumBanda, Le Ragioni del Viaggio ecc) e ha lavorato in teatro (CadaDie) e con registi sardi per piccole collaborazioni nel cinema (Enrico Pitzianti, Enrico Pau), un suo racconto è apparso sulla rivista Isola Nera. Un altro suo racconto è stato pubblicato in una antologia italiana dalla casa editrice La Gru di Padova. Alcuni suoi articoli di critica letteraria sono apparsi su riviste online e ha tenuto una serie di lezioni, presentazioni filmiche e seminari presso l’Università di Montpellier dove ha effettuato due Erasmus (2012-2014).Con l’Associazione Punti di Vista ha realizzato diversi laboratori educativi ecologici e musicali. Ha partecipato a diversi scambi culturali internazionali (Francia, Italia).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...